Aeroporto Marconi: 'Autismo - in viaggio attraverso l’aeroporto'

Lo scalo bolognese ha aderito al progetto

Per le persone autistiche, viaggiare in aereo può essere un’esperienza particolare. L'aeroporto Marconi aderisce al progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto” ideato dall’ENAC con la collaborazione delle associazioni di settore e delle società di gestione aeroportuale, fornisce raccomandazionie suggerimenti agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici ad affrontare serenamente il percorso di viaggio.

Il progetto verrà presentato mercoledì 8 maggio alle ore 11 presso Marconi Business Lounge - Primo Piano Terminal Passeggeri.
Interverranno: Nazareno Ventola, Amministratore Delegato Aeroporto G. Marconi di Bologna, Giovanna Laschiena, Vice Direttore Centrale Economia e Vigilanza Aeroporti ENAC, Mark De Laurentiis, Responsabile Funzione Organizzativa Carta dei Diritti e Qualità dei Servizi Aeroportuali ENAC, Marco Verga, Direttore Sviluppo Persone e Organizzazione Aeroporto G. Marconi di Bologna, Marialba Corona, Presidente ANGSA Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici Bologna, e Angelo Fioritti, Direttore Dipartimento Salute mentale e Dipendenze patologiche AUSL Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento