Blue Monday: il 21 gennaio è "il giorno più triste dell'anno". Ecco come superarlo

Secondo i calcoli di Cliff Arnall, psicologo dell'università di Cardiff, il terzo lunedì del mese di gennaio segna una sorta di ritorno alla realtà

Foto ansa

Blue Monday, ossia un brutto lunedì. Il giorno più triste dell'anno è oggi, lunedì 21 gennaio. Secondo i calcoli di Cliff Arnall, psicologo dell'università di Cardiff, il terzo lunedì del mese di gennaio segna una sorta di ritorno alla realtà. Il freddo, le spese del periodo natalizio e la vecchia cara routine porterebbero a uno stato di malinconia e tristezza.

Ma come fare per contrastare il malessere? Secondo i consigli che impazzano sui social, qualche strappo alla dieta con un cibo che ci piace particolarmente, un abbraccio o dalle persone a cui teniamo, l'attività fisica, che sia corsa e cammino veloce, insomma facciamoci del bene!

Lo scorso 21 gennaio abbiamo raccolto delle videointerviste per capire come si vive questo Blue Monday all'ombra delle Due Torri. I bolognesi ci hanno risposto così:

VIDEO INTERVISTE BLUE MONDAY

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

Torna su
BolognaToday è in caricamento