Vergato: l'orchestra giovanile sul podio del concorso 'Un Po di note'

La manifestazione nazionale si è svolta in provincia di Rovigo

Un momento dell'esibizione

E' stata l'’Orchestra Giovanile 'NonSolNote' di Vergato a vincere  il concorso nazionale 'Un Po di note' che si è svolto a Occhiobello,in provincia di Rovigo,  aggiudicandosi il primo premio nella sua categoria, con il punteggio di 99 punti su 100.  Il concorso, riservato ai giovani musicisti di ogni parte d’Italia, richiama nel titolo il vicino fiume ed è ormai giunto alla 19a edizione. Il maestro Emilio Vallorani, che dirige l’orchestra,  sottolinea con soddisfazione che "la giuria ha voluto premiare la grande determinazione e preparazione dei ragazzi e la dedizione professionale dei docenti che lavorano da 4 anni alla crescita musicale ed artistica di questi giovani tra i 14 e i 19 anni. Questo risultato ci dà ragione degli sforzi fatti per far crescere il numero dei partecipanti e la preparazione dell’orchestra".

Questo è il primo concorso al quale l’orchestra ha partecipato, e il primo confronto à a livello nazionale.  L’orchestra, che è sostenuta dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, dal Comune di Grizzana Morandi, dal Comune di Vergato e da Cosea Ambiente  è una realtà nata dalla collaborazione tra docenti e genitori che fin dall’inizio hanno creduto nella validità educativa e pedagogica della musica, e più precisamente nell’importanza formativa della musica d’insieme. 

L'orchestra ha alle spalle decine di concerti e manifestazioni nel territorio appenninico, e i docenti organizzano corsi invernali di strumento, ma anche campus estivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento