Tre bolognesi in finale a Miss curvyssima 2018

La regina delle “Curvy” si incorona a Natale e potrebbe essere di Bologna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Il concorso di bellezza Miss Curvyssima, dedicato a ragazze “curvy”, regalerà un sogno questo Natale. Sabato 22 dicembre ore 20.30 al teatro “Laura Betti” di Casalecchio di Reno (Bologna), appositamente allestito a festa da “Corte dei Fiori” si terrà la seconda finale nazionale del concorso che valorizza la pluralità dei modelli di bellezza. La Sambenedettese Gabriella Cameli, reginetta in carica, si appresterà a cedere la corona ad una delle 20 finaliste nazionali che hanno partecipato alle tappe di selezione di quest’anno e che vedranno un’unica vincitrice ottenere l’ambito titolo di Miss Curvyssima 2018 davanti ad una giuria d’eccezione. In gara, a rappresentare Bologna, ci saranno 3 concorrenti: Mariangela Salmi, 28 anni, studia per diventare doppiatrice ed è appassionata di scrittura creativa; Alessia Piaggi ventitreenne hostess con l'hobby del disegno e del crossfit; Silvia Corradin, 44 anni, pasticcera catapultata nel mondo del cinema grazie al film "Made in Italy" di Ligabue ha dimostrato come i sogni ormai abbandonati possono realizzarsi nei momenti più impensabili della nostra vita. Il mondo curvy si raccoglierà attorno a quest’evento dal sapore natalizio promosso dall’associazione Curvy Pride, da anni attenta al desiderio di uomini e donne di riappropriarsi della propria vita, del diritto di essere felici a prescindere dalla taglia che indossano. In giuria anche la fashion journalist Barbara Christmann ideatrice del pluriennale Calendario Beautiful Curvy, strumento di sensibilizzazione e portatore di un messaggio di accoglienza per spronare ad un cambio di prospettiva che possa abbattere limiti e barriere. Quest’anno, per alcune delle concorrenti in gara, sotto l’albero ci sarà un regalo a lungo desiderato: la grande opportunità di farsi strada nel mondo della moda, sempre più sensibile ad accogliere la filosofia Bodypositive. Infatti gli sponsor dell’evento come Sophia Curvy, brand internazionale di abbigliamento femminile che propone linee giovanissime, e l’Atelier Le Mariage, punto di riferimento In Italia per la moda sposa e cerimonia, presenteranno le loro collezioni e realizzeranno il sogno di qualche fortunata che sarà scelta come testimonial per le campagne pubblicitarie 2019. A condurre lo spettacolo sarà Samantha Togni, ideatrice della manifestazione. Coreografie a cura di Rocco Cagnè. Fra gli ospiti sarà presente anche l'affermata modella curvy Paola Torrente. L’ingresso è aperto al pubblico e il biglietto è acquistabile presso la biglietteria del teatro e su Vivaticket.it

Torna su
BolognaToday è in caricamento