Un Natale per chi è solo 2019

Torna anche quest’anno il pranzo di solidarietàdal centro commerciale Vialarga e dall’ipermercato Conad

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

UN’OCCASIONE CONTRO LA SOLITUDINE CHE SI RINNOVA DA 25 ANNI. Un Natale per chi è solo è protagonista del 25 dicembre a Bologna, con un appuntamento consolidato, a cui partecipano anziani e persone sole e in difficoltà. Il Natale al Quartiere San Vitale – San Donato si identifica ormai da oltre 20 anni con il pranzo offerto alle persone sole della città il 25 dicembre dal centro commerciale Vialarga e dall’ipermercato Conad; continuano ad arrivare in questi giorni richieste di prenotazione da tante persone con storie anche molto diverse, oltre a richieste da parte di volontari che scelgono di dedicare il Natale alla solidarietà. Il fatto che questa iniziativa si ripeta puntualmente da venticinque anni significa che ha un suo profondo significato, perché si rivolge ad anziani, ma anche a famiglie, che senza Un Natale per chi è solo si sentirebbero perdute, nel giorno di Natale. I promotori sono il Centro Commerciale Vialarga e Conad Ipermercato, insieme all’Associazione Il Parco Onlus, i Quartieri San Vitale – San Donato e Navile, Camst, Publieventi, e poi Cooperativa Ansaloni e Ciao Radio. Considerato l’alto valore sociale dell’evento la Camera dei Deputati concede da diversi anni il suo Alto Patrocinio. Chi si iscrive al pranzo di Natale a Vialarga ha una sua storia, diversa da tutte le altre, ma ha innanzitutto un’esigenza, che lo accomuna agli altri ospiti: ha bisogno di sentirsi attorniato da allegria, di condividere questa giornata, di sentirsi oggetto di cura e attenzione. Quest’anno l’associazione Il Parco ha raggiunto il numero record di 120 volontari che sotto la sapiente guida dei veterani, gestirà e distribuirà i pasti agli ospiti presenti. Il menù offerto da Camst è all’insegna della tradizione, ma senza dimenticare le sempre più significative esigenze alimentari: • Strigoli ragù di pollo ed erbette • Lasagne alla bolognese • Filetto di pollo curcuma e verdurine • Arrosto di suino al rosmarino • Patate al forno • Pasticciotto all’amarena con crema inglese • Spumante e panettone • Caffè Partecipano al pranzo persone segnalate dai Quartieri San Donato-San Vitale e Navile, dalla cucina popolare del Quartiere Porto Saragozza, dagli sportelli sociali: Servizio Sociale Bassa Soglia, Progetto e-Care Divisione Welfare Digitale CUP 2000 S.c.p.A., U.O. Servizio Sociale Tutela Minori San Donato - San Vitale Comune di Bologna: Area Benessere di Comunità, Centro anziani il Pallone.

Torna su
BolognaToday è in caricamento