Unghie fragili e rotte? Tutti i rimedi per averle di nuovo al top!

Trattamenti come la ricostruzione o la rimozione dello smalto in gel possono, a lungo andare, indebolire le unghie 

Le unghie sono una parte importante del nostro corpo, e come tali vanno curate. Non è raro infatti, che queste diventino fragili,  si spezzano o tendono a scheggiarsi. Cosa fare? La soluzione più efficace è sicuramente "pareggiare" tutte le unghie, tagliando e limando anche le altre, ma perché non provare a prevenire? Infatti, le unghie secche e disidratate sono più facilmente soggette a piccoli traumi, come rotture e sfaldamenti, ma curandole ed idratandole a fondo si possono prevenire tutti questi fastidiosi problemi facendole crescere forti e sane.
Ecco allora tutti i consigli per avere unghie sane, forti ed idratate evitando rotture o sfaldamenti!

Evita trattamenti invasivi e frequenti

Trattamenti come la ricostruzione o la rimozione dello smalto in gel (specialmente se non eseguiti correttamente e da professionisti) possono, a lungo andare, indebolire le unghie o peggiorare sfaldamenti e rotture. Ma anche l'utilizzo di semplici smalti e la loro rimozione con acetone o solventi può essere stressante per le unghie, sopratutto in momenti di particolare fragilità. Cerca di alternare questi trattamenti a periodi in cui lasci le unghie "libere" e al naturale; inoltre, puoi approfittare di questi momenti per applicare regolarmente prodotti nutrienti e curativi, così da rendere le unghie ancora più sane e forti.   

Proteggi mani e unghie

Per avere unghie forti e sane è importante anche cercare di evitare il contatto ripetuto con le sostanze chimiche presenti nei prodotti per la pulizia, come il sapone per i piatti o i vari detersivi, ma anche i piccoli traumi che possono derivare dall'utilizzo di coltelli o oggetti taglienti, che possono essere motivo di indebolimento delle unghie. La soluzione? Usa i guanti da cucina! In commercio ne puoi trovare tantissimi, da quelli anti-taglio, a quelli di gomma per lavare i piatti o da forno, per evitare scottature. Inoltre, oltre che a proteggere la salute delle unghie i guanti possono essere molto utili anche per preservare la durata dello smalto. 

Prenditi cura delle tue unghie

Per idratare a fondo le unghie ed evitare rotture e sfaldamenti è importante utilizzare quotidianamente prodotti specifici, come una crema idratante per unghie e mani o un olio nutriente da applicare solo su unghie e cuticole. Anche i trattamenti curativi e rinforzanti sotto forma di smalto sono molto utili, perché possono essere facilmente applicati come base pre-smalto o da soli, rendendo l'unghia lucida e sana.  Inoltre, ricorri saltuariamente a delle maschere specifiche per le mani, così da massimizzare l'effetto idratante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento