Shabby chic: stile d'arredamento di tendenza ed economico

Se si ha un minimo di manualità e fantasia è possibile arredare casa utilizzando e sistemando vecchi mobili per uno stile unico e originale

Lo shabby chic è uno stile di design degli interni: termine con il quale si indica l’utilizzo di mobili e arredi invecchiati o usurati. Non si tratta di mobili ‘vecchi’, ma di mobili con determinate caratteristiche che possono rendere la nostra casa unica. Tante le aziende che producono mobili o artigiani che realizzano arredi in questo stile, ma la verità è che possibile farlo anche da soli. La parola d'ordine infatti, spesso è 'riuso'. Basta avere un po di fantasia e fiuto per gli affari, e l'arredamento è fatto.

Dove nasce lo stile

Lo shabby chic nasce in Gran Bretagna e ricorda le decorazioni delle tipiche case inglesi, con divani e tende in chintz e pitture, con un influsso delle decorazioni a dipinto svedesi del XVIII secolo. In America a partire dagli anni ottanta,  lo stile shabby chic si è imposto con successo, e oggi  è di tendenza nel campo dell’arredamento e dell’interior design. Romanticismo ed eleganza, cura del dettaglio e storia rendono questo stile unico nel suo genere, in grado di arredare ogni stanza della propria casa.

Dove acquistare a Bologna

Maisons du Monde in via Rizzoli a Bologna

Gallery Cotè Maison Bologna in via Castiglione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ChiaraCastelliCasa in piazza Aldrovandi

Le migliori idee per arredare casa 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e igiene in casa: cosa fare e cosa evitare, 5 consigli

  • Contributi per l'affitto: arrivano anche i fondi regionali

Torna su
BolognaToday è in caricamento