Detersivi alla spina, risparmio e salvaguardia dell'ambiente: perché acquistarli

Basta fare un giro in casa per rendersi conto di quanti flaconi di plastica abbiamo, spesso neanche necessari: alcuni consigli utili per cambiare la propria spesa

I detersivi alla spina possono essere un'ottima soluzione per risparmiare e salvaguardare l'ambiente. Secondo alcune stime infatti, è possibile risparmiare fino al 40% sulla spesa complessiva perchè non hanno costi di marketing, e in più non viene consumata altra plastica. Basta fare un giro in casa per notare quanti contenitori tra sapone detergente, bagnoschiuma, shampoo, detersivi e ammorbidenti, detersivi per i piatti, prodotti specifici per vetri, pavimenti, superfici, sgrassatori, igienizzanti abbiamo. Se moltiplichiamo questo numero per ogni abitazione di Bologna e provincia ci renderemmo conto di quanta plastica e materiale di vario genere ci circonda. Una buona alternativa possono essere i prodotti alla spina

Come funziona il sistema “alla spina”?

Niente di più semplice che acquistare detersivi per la casa o per l’igiene personale alla spina. Per prima cosa bisogna procurarsi dei contenitori, di plastica se volete riutilizzare ciò che già avete, ma anche di vetro possono andare. Assicuratevi di sapere quanti litri può contenere perchè acquistando in negozi specifici è possibile scegliere la quantità di prodotto che si desidera: poi basterà aprire il rubinetto e pagare alla cassa. Tornando a casa con il proprio flacone che può essere riutilizzato più e più volte.

Quali sono i vantaggi?

Il primo vantaggio è nel risparmio di plastica e nel riutilizzo di quanto già si ha in casa: un gesto buono per l’ambiente che sarà di grande aiuto per il futuro nostro e del nostro pianeta. Il secondo vantaggio sarà economico: infatti, mentre al supermercato si paga per il detersivo e per la confezione, acquistando detersivo alla spina pagherete soltanto il prezzo del prodotto. Inoltre, acquistando alla spina è molto probabile che stiate supportando un produttore locale o una piccola attività piuttosto che grandi marche. 

Dove acquistare prodotti a Bologna

Ci cono negozi in città che puntano a seguire la politica della buona pratica, cioè riciclando quanto più possibile, dando la possibilità di acquistare solo quello che è necessario, senza spreco. Ecco alcuni esempi:

La Bottega di Silvia in via Vittorio Veneto a Bologna

Sampo, via del Borgo San Pietro Bologna

Greenwood in via Lamborghini 40 a Santagata Bolognese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare il calcare dal bagno?

  • Casa: criteri per richiedere contributi regionali per l'affitto

  • Casa: come rendere il terrazzo impermeabile

  • Come arredare una mansarda: consigli e idee

  • Polizza casa: come mettere al riparo l'immobile da ogni rischio

Torna su
BolognaToday è in caricamento