Disagio abitativo: convocata l'istruttoria pubblica, tutte le info

Possono partecipare le associazioni, i comitati e i gruppi di cittadini portatori di interesse a carattere non individuale

Istruttoria pubblica sul disagio abitativo: c'è tempo fino al 9 settembre per presentare le domande di partecipazione.  La Presidenza del Consiglio comunale ha pubblicato un Avviso di convocazione dell'Istruttoria pubblica sul disagio abitativo, richiesta da 2235 cittadini.

Obiettivo 

L’obiettivo dell’istruttoria è promuovere, attraverso un dibattito pubblico l'elaborazione di proposte innovative per: 

  • arricchire la redazione del nuovo Piano Urbanistico Generale,
  • contribuire alla formazione del Bilancio di previsione, anche in relazione alla regolamentazione degli affitti turistici,
  • partecipare alla stesura di un piano complessivo dell'abitare.

Chi può partecipare: 

All'Istruttoria pubblica possono partecipare le associazioni, i comitati e i gruppi di cittadini portatori di interesse a carattere non individuale. La richiesta di partecipazione deve pervenire, entro e non oltre il 9 settembre, utilizzando il modulo predisposto che dovrà essere inviato o per via telematica: PEC protocollogenerale@pec.comune.bologna.it o per via cartacea al Protocollo Generale del Comune di Bologna secondo le modalità e gli orari indicati. 


La prima seduta dell’istruttoria pubblica è convocata venerdì 20 settembredalle 15 alle 19, nella sala del Consiglio comunale di Bologna di Palazzo d'Accursio, in piazza Maggiore 6. In base al numero degli iscritti, una seconda seduta sarà convocata sabato 21 settembre, dalle 9 alle 19

Per informazioni è possibile scrivere a: IstruttoriaPubblica@comune.bologna.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casa, in centro ormai solo affitti brevi: crescono prezzi e compravendite

  • Come decorare giardini e balconi in stile natalizio

  • Le migliori offerte del Black Friday per la casa

  • Albero di Natale vero o artificiale? Quale comprare?

  • Casa, Lepore: "Serve una legge regionale che regolamenti B&B"

  • Come decorare casa a Natale: 5 idee facili e veloci

Torna su
BolognaToday è in caricamento