Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Via Stalingrado: Ubriaco all'Estragon, 37enne stacca un dito al buttafuori

L'incidente occorso durante una serata dell'officina Estragon. L'aggressore denunciato dalla Polizia per lesioni gravi
Torna a Via Stalingrado: Ubriaco all'Estragon, 37enne stacca un dito al buttafuori

Commenti (7)

  • C'è gente qua dentro che per il semplice godimento di lanciare sentenze come dei boia gli basta leggere una qualsiasi nazionalità non italiana , un circostanza violenta , farcita con un mezzo di trasporto verso la propria nazione di origine e aaaaah ..... si sentono appagati . Non dico che ogni tanto non abbiano ragione, ma accendere un pò più spesso il cervello farebbe bene a loro ed anche al livello di discussione che, magistralmente, riescono a tenere sotto il livello del peggior bar dello sport .

    • Non hai tutti i torti ma non si può negare che ci sia un problema legato ad un'immigrazione senza regole nè criterio. Premetto, non sono razzista. Ore 12 ero a Bologna, incrocio fra via irnerio e via indipendenza.. davanti a me si palesa un ragazzo straniero credo ubriaco, asiatico o nordafricano, che urla a squarciagola contro un ragazzo che passeggiava dicendogli di non guardarlo altrimenti gli spaccava la faccia e la cosa è andata avanti per un minuto. Arrivo in stazione..davanti al piazzale un gruppo di poliziotti e carabinieri (forse 7) circonda un ragazzo straniero, forse pakistano o comunque credo asiatico, reo, penso, d'aver rubato qualcosa.. Difatti lo perquisiscono e fanno il gesto d'ammanettarlo.. poi sono andato via a prendere il treno. Regionale per Ancona. Mi fermo nel corridoio perchè scendo presto. Mi godo la scena su un vagone a due piani.. 4 ragazzi di colore e 1 nordafricano, credo, vanno avanti e dietro sullo stesso vagone cambiando di piano nel tentativo di sfuggire al controllore che poverino non riusciva a starli dietro.. motivo ovviamente la mancanza del biglietto. Ovviamente son tutti fatti che paragonati a cose più gravi farebbero ridere, na resta il fatto, e credo sia innegabile, che tutto questo contribuisca ad accrescere il livello di degrado. Poi è chiaro che è pieno di criminali italiani (anche molto più criminali) che meritano di marcire in carcere..

      • Completamente d'accordo con te, come non esserlo. Però la tua opinione si è palesata di fronte a fatti OGGETTIVI , certo non per dar fiato alla bocca.

  • Avatar anonimo di andrea
    andrea

    Ma lo leggete l articolo o siete prevenuti.quello col dito mozzato era il greco che era preposto alla sicurezza del locale.l ubriaco attacabrighe era un fiorentino.come la mettiamo.lo rispediamo in toscana?

    • Avatar anonimo di Andrea
      Andrea

      Giusto. Mazzate. Lavori forzati fin che non risarcisce il butta greco e poi torna a Firenze. 

      • Sono d'accordo con te Andrea

  • 300 frustate e un calcio in c..o direzione Grecia

Torna su
BolognaToday è in caricamento