1° Maggio in piazza Maggiore: ricco il programma, sul palco anche il vescovo Zuppi

Alberani:'E' la prima volta, mai un vescovo è venuto a salutare i lavoratori'. Merola: 'Bel segnale'. Il programma della piazza sarà serrato: letture, interventi e infine spazio alla musica

L'arcivescovo di Bologna, Matteo Zuppi, domenica porterà un saluto alla manifestazione del Primo maggio organizzata come ogni anno in piazza Maggiore da Cgil, Cisl e Uil. "E' la prima volta che accade nella storia della città", sottolinea il segretario cislino Alessandro Alberani presentando il programma della giornata. Il Primo maggio, solitamente, il numero uno di via Altabella celebra messa nella cattedrale di San Pietro "ma mai un vescovo è venuto a salutare i lavoratori", continua Alberani. Zuppi, invece, "immediatamente ha detto che sarebbe stato presente, non solo per salutare i segretari di Cgil, Cisl e Uil e i sindacati- afferma Alberani- ma anche per portare un saluto alle comunità e alle associazioni dei disabili", che saranno in piazza perchè proprio a loro, quest'anno, i sindacati hanno deciso di dedicare l'appuntamento del Primo maggio. 

Si profila una nuova incursione di Zuppi nelle tematiche legate al mondo del lavoro, dunque, dopo la vertenza Saeco e la decisione di utilizzare per i disoccupati i profitti della Faac.

MEROLA: BEL SEGNALE. Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, applaude il vescovo  per la sua presenza sul palco . "E' un segnale molto importante di attenzione che corrisponde anche a quanto sta dicendo e facendo Papa Francesco". Secondo Merola "è importante che l'1 maggio veda la presenza anche di tutte le religioni presenti a Bologna, perchè i lavoratori hanno anche le loro idee, le loro convinzioni e le loro fedi. E che il 1° maggio sia una giornata di unità piena con le rispettive differenze è un buon segnale, al quale mi pare che don Zuppi stia dando un buon contributo".
Zuppi non sarà l'unico rappresentante religioso nella piazza del Primo maggio: i sindacati hanno invitato anche Yassine Lafram, presidente della comunità islamica e il rabbino capo Alberto Sermoneta.

PROGRAMMA PRIMO MAGGIO IN PIAZZA MAGGIORE. Dal palco, la mattina, oltre ai tre segretari parleranno anche la parlamentare Donata Lenzi (Pd), Maurizio Cocchi (presidente della Virtual coop), Mario Barbuto (presidente dell''Unione italiana ciechi), rappresentanti della Fondazione ''Dopo di noi'' e delle associazioni dei disabili. Dopo gli interventi, quest'anno il programma prevede un pranzo di solidarietà, o "bandiga" per usare un vecchio termine, rivolto non solo ai disabili, ma anche a senza tetto e persone in difficoltà economica.

CONCERTO (programma). Seguirà la parte artistica, che anche quest'anno vede la direzione di Eugenio Finardi. Una decina le band in scaletta: tra queste i "Ladri di carrozzelle" (composta da musicisti disabili), "La differenza" insieme ad Omar Pedrini e, per concludere, la Bandabardo''. Sul palco anche il comico Enrico Bertolino e lo scrittore Paolo Nori. "Anche questa volta- afferma Finardi, in una nota- ho voluto mettere insieme due elementi: l''attenzione all''attualita'' e l''atmosfera di festa e partecipazione che caratterizza questa citta'', anche nei momenti piu'' bui". La conduzione sarà affidata al giornalista Luca Bottura, che insieme a Bengi e i Ridillo proporrà una rilettura in chiave satirica delle notizie sul mondo del lavoro. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Taser alla Municipale? Intanto arriva lo spray al peperoncino

  • Cronaca

    Chiesa di Bologna: un milione di euro per chi va a scuola ed è in difficoltà

  • Politica

    Periferie, Merola e Bonaccini delusi dal governo: "Gli impegni vanno rispettati"

  • Cronaca

    Giovani ladri di appartamento al palo, tre di loro condannati per l'accoltellamento in piazza

I più letti della settimana

  • Rapina violenta nel parcheggio: gli spacca il cranio con un pugno, 23enne in coma

  • Maltempo, si allaga l'interporto: personale bloccato negli uffici

  • Addio a bus per aeroporto BLQ: 'Si cerca alternativa per i lavoratori'

  • Incidente a Imola: frontale tra auto, muore a 21 anni

  • Autovelox impazziti per ore tra Castenaso e Budrio

  • Scomparso da Valsamoggia: si cerca Giuseppe, 16 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento