Aeroporto Marconi, 21 maggio: sciopero settore aereo, voli a rischio

Si prevedono 24 ore di caos all'Aeroporto Guglielmo Marconi

Per il prossimo 21 maggio i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo hanno annunciato uno sciopero di tutti i lavoratori del settore sullo sfondo della crisi che agita Alitalia. 

Lo sciopero del 21 maggio coinvolgerà tutti i lavoratori del comparto aereo, a eccezione dei controllori di volo. Alla base della protesta annunciata la proroga per la presentazione delle offerte per acquisire Alitalia. Resta infatti il nodo della partecipazione di Atlantia alla NewCo cui dovrebbero partecipare Ferrovie dello Stato (30%) e Delta Air Lines (15%) oltre a Ministero dell'economia per circa il 15%. 

Dal fronte sindacale l'unione sindacale di base lamenta mancati investimenti da parte dei privati per circa il 40% rispetto a quanto quantificato come necessario. 

Sciopero bus, treni e controllo sosta: trasporti a rischio venerdì 17 maggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento