Smog, emergenza rientrata: stop misure emergenziali

Dal 31 gennaio, riprendono le normali limitazioni previste dal Piano dell'Aria

Oggi 30 gennaio è l'ultimo giorno di misure emergenziali anti-smog. Lunedì 27, ARPAE aveva diffuso dati allarmanti, con il superamento per 3 giorni consecutivi dei limiti delle polveri PM10 a Bologna e in altri comuni della Città Metropolitana, quindi erano stati disposti tre giorni (dal 28/1 al 30/1 compreso) i blocchi per abbassare i livelli di inquinamento anche a Argelato, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Ozzano dell'Emilia, San Lazzaro di Savena e Zola Predosa e Imola. 

Dal 31 gennaio, riprendono le limitazioni per i diesel fino a euro 3 e benzina fino a euro 1 dalle 8,30 alle 18,30. Le limitazioni saranno in vigore fino al 31 marzo, previste dal Piano dell'Aria

Dati dal 30 gennaio al 3 febbraio 

qualità dell'aria-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Coronavirus, gli studiosi Unibo: "Potrebbe arrivare dal pangolino, trovati possibili farmaci"

Torna su
BolognaToday è in caricamento