Matis, rissa alla festa di Natale: buttafuori accoltellato

L'intervento dei carabinieri alle 4.30, indagini in corso per identificare l'aggressore

Foto archivio

Maxi rissa e coltellate al Matis durante la festa di Natale. Uno dei buttafuori del locale è stato aggredito con una coltellata alla coscia presumibilmente dopo aver diviso due gruppi di ragazzi coinvolti in una rissa. All'uomo, un 24enne, i medici del 118 hanno dato una prognosi di dieci giorni.

Ambulanza e carabinieri sono intervenuti a Casteldebole intorno alle 4.30 di notte, ma sia i protagonisti della rissa - scoppiata per motivi ancora da accertare -  sia l'aggressore del buttafuori si erano già allontanati dal locale dandosi alla fuga.

I militari intervenuti hanno raccolto le tesimonianze dei presenti e della vittima dell'aggressione e hanno avviato le indagini per l'identificazione dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • Via de Carolis: esalazioni sulle scale, palazzina evacuata e dieci intossicati

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento