Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

La vittima, 23enne bolognese residente a Castel San Pietro, era stata trasportata con l'elisoccorso all'ospedale Maggiore, ma le sue condizioni erano apparse subito gravissime

Non ce l'ha fatta il pilota 23enne precipitato oggi 11 febbraio ad Argelato, tra Malacappa e Boschetto, con un ultraleggero. E' deceduto all'ospedale Maggiore nel primo pomeriggio.

L'incidente è avvenuto intorno alle 9.52. La sala operativa dei Vigili del Fuoco è stata allertata dal 118 per soccorrere il velivolo con il giovane all'interno che si è schiantato contro l'argine del fiume di fronte all'avio-superficie "Reno Air Club", da dove si sarebbe levato in volo poco prima.

Oltre a prestare soccorso al pilota, i Vigili del fuoco della Centrale hanno dovuto spegnere le fiamme divampate sull'aereo e nella sterpaglia. Le strade nelle vicinanze sono rimaste chiuse e sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.

La vittima, bolognese residente a Castel San Pietro, era stata trasportata con l'elisoccorso all'ospedale Maggiore, ma le sue condizioni sarebbero apparse subito gravissime.

Aereo precipitato questa mattina: il VIDEO

“L’incidente avvenuto riguarda un nostro socio, il più giovane e tra un piu bravi che abbiamo - spiega a BolognaToday il gestore dell’aviosuperfice Reno Club - Questa mattina è uscito con un ultraleggero per un volo di prova e presumiamo che abbia avuto problemi al motore poco dopo il decollo e per questo abbia ritenuto di ritornare in pista ma il motore si deve essere fermato e ha perso velocità. Praticamente è precipitato in verticale. Noi non abbiamo visto la caduta ma siamo stati attirati dal tanto fumo nero e abbiamo lanciato subito l’allarme. Attualmente il pilota è ricoverato in gravi condizioni al Maggiore, adesso stiamo cercando di capire cosa sia successo. Crediamo che tutto sia partito dal motore ma in questo momento le autorità stanno vagliando tutto, aggiornandoci costantemente sulle condizioni del nostro socio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

Torna su
BolognaToday è in caricamento