Nuova luce a Persiceto con le installazioni artistiche e la rinnovata pubblica illuminazione

In occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna, il comune di Persiceto ha celebrato lo storico evento con un doppio appuntamento: l’inaugurazione del nuovo sistema di illuminazione avviato in collaborazione con Hera Luce e lo spettacolo di luci, immagini, musica e colori che ha animato porta Vittoria e la centrale piazza del Popolo

La magia di luci e colori che si è accesa a Persiceto venerdì 19 luglio in occasione del 50° dell’allunaggio farà compagnia a cittadini e visitatori per tutta l’estate. L’illuminazione artistica di porta Vittoria e le proiezioni di luna, galassia e dell’astronauta Neil Armstrong sulla pavimentazione e sugli edifici di piazza del Popolosi protrarranno infatti ogni sera fino a settembre. Ma Persiceto sarà illuminata anche da un’altra nuova luce: quella del sistema di pubblica illuminazione a led avviato dal Comune in collaborazione con Hera Luce su tutto il territorio. Un intervento partito a maggio scorso e che durerà sette mesi, portando al rinnovo dell’intera illuminazione pubblica. Hera Luce, società del Gruppo Hera, ha infatti avviato un intenso programma di efficientamento e restyling del servizio, per aumentarne la sicurezza, rendere più gradevoli le aree di pregio e contenere in modo significativo i consumi energetici. 

Venerdì 19 luglio, dopo la presentazione del progetto a cura di Alessandro Battistini di Hera Luce, sono stati accesi i 99 lampioni che da ora in poi illumineranno i viali di circonvallazione. I nuovi punti luce messi in funzione sulla ciclabile, si aggiungeranno ai 5.279 che già sono a servizio del territorio comunale e per la quasi totalità dei quali è prevista la sostituzione con lampade a led nel corso di quest’anno. Al momento ne sono già stati sostituiti oltre 2.100.

La riqualificazione rientra nell’ambito del contratto in essere, stipulato fra il Comune di San Giovanni in Persiceto ed Hera Luce per la gestione e la manutenzione dell’impianto di illuminazione pubblica. Tutte le vecchie lampade a vapori di sodio saranno convertite a una illuminazione totalmente led. In questo modo - fanno sapere dall'amministrazione comunale - " si otterranno un risparmio energetico superiore al 70% - pari al consumo elettrico di 650 famiglie – rispetto allo stato iniziale degli impianti e una riduzione annuale delle emissioni di anidride carbonica pari a 705 tonnellate". La sostenibilità ambientale "è il punto di riferimento del progetto, che rappresenta la realizzazione concreta dei principi di economia circolare, bilanciando i materiali utilizzati per la riqualifica e il loro impatto nell’arco di vita dell’impianto". I lavori saranno inoltre l’occasione per" mettere a norma tutto l’impianto e per migliorare la visibilità notturna di alcuni punti critici". Lungo i viali di circonvallazione, nel capoluogo, sono stati infatti aggiunti punti luce collocati a un’altezza inferiore, così da fare pienamente luce sui percorsi ciclopedonali.

"L’intervento - sottolineano ancora dal Comune di Persiceto - è stato pianificato nel rispetto delle più stringenti normative a contrasto dell’inquinamento luminoso e dell’attività dell’Osservatorio astronomico. Il flusso della luce, indirizzato essenzialmente verso il basso, permette un’adeguata illuminazione ai fini della sicurezza stradale, ma senza sprechi.
Le opere di messa a norma e messa in sicurezza degli impianti prevedono, fra l’altro, la sostituzione di 3,4 km di linea elettrica (aerea e interrata), di sostegni e quadri elettrici, oltre all’installazione di un sistema di telegestione e telecontrollo con possibilità di accensione/spegnimento in concomitanza delle manifestazioni cittadine. Tutti gli interventi sono sostenuti a carico di Hera Luce, senza alcun costo aggiuntivo per il Comune."

Un servizio di segnalazione guasti attivo h24

Ai cittadini Hera Luce dedica anche un servizio tramite il quale possono segnalare direttamente eventuali guasti o malfunzionamenti: attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, è utilizzabile telefonando al numero verde 800 498 616. Le segnalazioni vengono gestite con tempestività e secondo criteri di priorità.

“Al termine dei lavori e senza aumentare i costi del servizio, Persiceto disporrà di uno degli impianti di illuminazione pubblica più sostenibili d’Italia – affermano il sindaco Lorenzo Pellegatti e l’assessore ai lavori pubblici Alessandra Aiello - con un consumo energetico inferiore del 75% rispetto alla media italiana e del 50% rispetto a quella europea. Saremo la city led più avanzata della provincia di Bologna e ne trarremo anche molti vantaggi, sia a livello di risparmio economico che energetico, sia per quello che riguarda la sostenibilità ambientale. Ma la nuova illuminazione si tradurrà anche in maggior sicurezza stradale, aumentato comfort visivo e abbattimento dell’inquinamento luminoso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Imola: scontro con il camion, morto un ciclista

  • Monte San Pietro: anziano morto durante il trasporto in pulmino, indagini in corso

Torna su
BolognaToday è in caricamento