"Parcheggia" 3 chili di erba in garage. Tradito dai sudori freddi

Una partita di marijuana nel garage: questo nascondeva un 22enne nell'autorimessa condominiale.E' stato lui stesso ad indicare con lo sguardo il luogo in cui nascondeva la droga

Un garage aperto e un uomo al suo interno:  Carabinieri pensavano a un furto, invece hanno trovato tre chili di 'erba'. La partita di marijuana è stata sequestrata  in un'autorimessa condominiale nel quartiere Pilastro. In manette, con l'accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, è finito un 22enne di Modena, già con precedenti, che utilizzava il garage della fidanzata come deposito per la droga. Durante un giro di controllo, i militari di una pattuglia hanno notato la porta basculante dell'autorimessa insolitamente aperta, in apparenza senza nessuno nei pressi. Si sono così avvicinati per verificare che non fosse stato commesso un furto, trovando all'interno il giovane che, alla vista delle 'divise', ha cominciato a sudare e a fissare una mensola. L'atteggiamento del ragazzo ha tradito che aveva qualcosa da nascondere. Una rapida perquisizione del locale ha infatti portato alla scoperta di tre confezioni di marijuana, da un chilo ciascuna. Il garage è risultato in uso alla fidanzata del 22enne, estranea alla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento