Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Domenica violenta in piazza: "Si intervenga prima che qualche innocente resti coinvolto"

Degrado, spaccio e risse in piazza VIII Agosto. Le immagini documentano l'ultimo episodio. La situazione preoccupa i residenti della zona

 

Violenza, spaccio e degrado in piazza VIII Agosto, zona Montagnola. Da qui giunge l'ennesima segnalazione dei residenti, impensieriti dalla situazione nella zona dove risse in un affollato pomeriggio di dicembre non sembrano più essere una eccezione.

L'ultimo episodio risale allo scorso 1 dicembre, come documentano le immagini girate di un lettore intorno alle 18.30 di domenica scorsa.

"La zona è già nota alle cronache per i fatti di spaccio denunciati anche da un servizio di "Striscia la notizia". Io sono residente qui e sono costretto ad assistere settimanalmente a fatti del genere." Così il cittadino, riferendo che "di fronte al servizio postale sembra sussistere un presidio di soggetti che quotidianamente spacciano, durante tutto l'arco della giornata, offrendo a chiunque passi di lì le più svariate sostanze stupefacenti".

Dietro l'esasperazione del residente, il verificarsi anche di episodi particolarmente violenti: "Durante il mese di luglio - ricorda - siamo stati costretti ad assistere ad una rissa in cui uno dei soggetti coinvolti ha estratto quello che sembrava essere un vero e proprio machete.

Il cittadino teme che la situazione trascenda: "La polizia fa qualche controllo sporadico o, più spesso, si presenta sul posto in seguito a qualche segnalazione - racconta - Mi chiedo quando la polizia decida di intervenire. Mi chiedo il perché di questa tolleranza. Mi sembra di assistere al classico caso in cui l'intervento avverrà solo in seguito a un fatto grave che coinvolga magari qualche innocente passante".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento