Outlet Castel Guelfo, refurtiva nello zainetto di scuola: 15enne 'ripulisce' tre negozi

Il ragazzino era "ben equipaggiato": era partito per la 'spedizione' munito di deplaccatore, con il quale ha rimosso le placche antifurto dagli indumenti trafugati

Dovrà rispondere di furto aggravato continuato il minorenne che i Carabinieri di Castel Guelfo hanno denunciato ieri mattina presso il centro commerciale “The Style Outlet”.

Il giovane, un 15enne italiano, è stato visto da un addetto alla sicurezza mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcuni negozi dell’area commerciale. Ricevuta la segnalazione, i militari si sono recati subito sul posto e hanno individuato il giovane.

All’interno del suo zainetto sono stati rinvenuti diversi capi di abbigliamento, precedentemente trafugati da tre diversi negozi dell'area commerciale. Il ragazzino, inoltre, era "ben equipaggiato". Nelle sue disponibilità è stato trovato anche un deplaccatore, ovvero dispositivo magnetico, idoneo a rimuovere le placche antitaccheggio.
La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari e il minore è stato affidato ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento