GdF, come souvenir portano coralli: sequestro e multe al Marconi

Rientrano nella specie protetta dalla Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione

La Guardia di Finanza ha denunciato un uomo e una donna all'Aeroporto Marconi, nell’ambito delle attività di controllo sui passeggeri in arrivo nello scalo bolognese.

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bologna SOT Aeroporto “G. Marconi”, i militari del I Gruppo Guardia di Finanza di Bologna , con il supporto tecnico del Nucleo Operativo Carabinieri Forestale CITES, hanno sequestrato 750 grammi di corallo (“Scleractiniae spp” e “Tubiporidae spp”) che rientrano nella specie protetta dalla Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (C.I.T.E.S.) e privi della documentazione necessaria alla detenzione e all’importazione.

I coralli, per un totale di 350 grammi, sono stati rinvenuti all’interno del bagaglio di un cittadino italiano proveniente dall’Indonesia con scalo tecnico a Dubai, mentre i restanti pari a grammi 400 grammi, sono stati rinvenuti all’interno del bagaglio di una cittadina del Mozambico, residente in Italia, proveniente dall’Etiopia con scalo tecnico a Roma Fiumicino.

Per entrambe le violazioni accertate è prevista l’applicazione di sanzioni amministrative da un minimo di euro 3.000 ad un massimo di euro 10.000 e la confisca degli specimen protetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale attività operativa, si inserisce nel nuovo quadro normativo introdotto dal D.lgs. nr 177/2016 che prevede l’attribuzione alla Guardia di Finanza del potere di controllo doganale in materia di commercio illegale della flora e della fauna in via di estinzione. Attività che negli spazi doganali viene svolta congiuntamente con il personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento