Aeroporto Marconi: "Il volo è chiuso", 16enne in chemioterapia rimane a terra

Sarebbe dovuta rientrare a casa dopo il terzo ciclo di chemioterapia

Alle 5.45 di lunedì 18 marzo, una 16enne reduce dal terzo ciclo di chemioterapia, deve rientrare a casa, in un paese dell’Oristanese, ma rimane a terra.

E' accaduto il 18 marzo scorso, come riferisce la Nuova Sardegna. Al gate del volo Ryanair in partenza alle 6.50 dal Marconi per Alghero, si sarebbe sentita dire "Ci spiace ma abbiamo chiuso l’imbarco bagagli da qualche minuto". Peccato che la prossima partenza utile sarebbe stata dopo due giorni.

Lo zio accompagnatore però l'ha voluta far rientrare a casa e ha optato per un'altra compagnia aerea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 200 persone evacuate

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento