Rissa sul bus tra donne: "Io aggredita e picchiata, violenza del tutto gratuita"

Parla una delle donne coinvolte nella querelle, precisando che la violenza è stata totalmente gratuita e che nessuno ha mosso alcun insulto: "La ragazza ha tirato fuori un'aggressività fuori misura"

Ieri la notizia di una rissa fra donne sul bus 14 in via San Vitale: oggi l'intervista ad una delle due donne coinvolte, che dà una versione dettagliata della discussione che ha fatto nascere quella che lei giudica "una violenza assolutamente gratuita". Nessun insulto di tipo razzista pare sia stato mosso da alcuno, quanto piuttosto una serie di discussioni sul controllo dei titoli di viaggio da parte dei tre controllori a bordo dell'autobus. E' la signora A.O, la donna poi portata al Pronto Soccorso, a dirci la sua.

Cosa è successo dunque?

Ero sul 14 in viaggio verso il centro. In via Massarenti sono saliti i controllori e come da prassi, a porte chiuse, hanno cominciato il giro per verificare la validità dei biglietti dei viaggiatori. Due ragazze sedute poco lontano da me ne erano sprovviste e hanno cominciato a insultare l'addetto Tper, anche in modo piuttosto aggressivo ed eccessivo. Il fare delle due ha coinvolto inevitabilmente tutti noi, che eravamo sul bus.

E' da loro che è stata aggredita?

No. Le due ragazze non c'entrano con la mia aggressione, ma il loro comportamento ha "preparato il terreno" a quello che sarebbe avvenuto poco dopo. Sulla porta del bus, pronti per scendere, c'erano altre due persone: una ragazza e un ragazzo, che avevano già mostrato i loro biglietti regolarmente. Quando un controllore glieli ha richiesti, la ragazza è andata su tutte le furie e fra gestacci e parole poco eleganti ('rompono ancora il c...!') ha scatenato un'altra discussione: diceva che con i servizi che ci danno il biglietto non andrebbe neanche pagato.

E voi altri passeggeri siete intervenuti?

Abbiamo commentato che allora, se il servizio non funziona, potevano scegliere di andare a piedi. La ragazza mi si è avvicinata e mi ha sputato in faccia, in pochi secondi me la sono trovata addosso. Un'aggressività immotivata e furiosa. Non sono neanche riuscita a reagire e le ho prese.

Nessuno, neppure i controllori, l'hanno fermata?

E' successo tutto velocemente, in pochi secondi un parapiglia. Le porte si sono aperte e nel frattempo era stata chiamata una pattuglia della Municipale. Siamo scesi e la ragazza mi ha sputato di nuovo addosso, questa volta staccandomi anche una ciocca di capelli e strappandomi gli orecchini. Fino a che punto dovevamo arrivare? Fra l'altro loro erano anche in regola con il biglietto. Io ho cercato di trattenerla perchè volevo fosse identificata dagli agenti e lei ancora botte.

E' stata alla fine fermata? Era straniera? Perchè altrimenti parlare inizialmente di insulto a sfondo razziale? E il ragazzo che era con la donna?

Sì, è stata fermata ed è stata portata via dalla Polizia Municipale. Ripeto che nè da me, nè da altri è stato mosso alcun insulto. La ragazza credo fosse brasiliana: una bella ragazza.  L'uomo che era con lei non ha fatto molto, ha parlato solo una volta scesi e ha detto che dovevamo farci gli affari nostri, ma non sembrava tanto lucido.

Ha sporto denuncia? Come se l'è cavata fisicamente?

Sì, ho fatto la denuncia questa mattina. Sono stata al pronto soccorso e mi hanno refertato un trauma cranico. Ho il viso dolorante e non riesco a muovere le mascelle. Stamattina mi si è staccata un'altra ciocca di capelli. Per me resta ancora uno shock da superare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

Torna su
BolognaToday è in caricamento