Quattro giovani prendono a calci e pugni un 17enne sull'autobus: indaga la polizia

Apparentemente senza motivo, quattro ragazzi immobilizzano un 17enne sul bus e lo picchiano per poi fuggire. L'autista chiama la polizia che ora indaga

Quattro giovani hanno preso a calci e pugni un 17enne sull'autobus sul quale viaggiavano. Descritti come magrebini sui 18 anni, lo avrebbero colpito, apparentemente senza motivo mentre era in compagnia di una ragazza.

Secondo quanto ricostruito, i quattro si erano avvicinati al 17enne, lo hanno tenuto fermo e uno lo ha colpito. Poi, una volta in terra, lo hanno di nuovo preso a calci e pugni. Uno gli ha anche strappato una catenina dal collo, che poi però gli avrebbe rilanciato indietro prima di scappare. Una volta dato l'allarme è arrivato anche il padre della vittima. La polizia è stata avvisata dall'autista del mezzo, arrivato in autostazione ieri verso le 14.20. Il giovane é stato portato al pronto soccorso e dimesso con dieci giorni di prognosi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento