Schiaffi al vigilante dell'Antoniano: l'autore aveva già una denuncia

Ieri mattina intorno alle 10 Polizia e 118 in via Guinizzelli: nessuna grave conseguenza, ma un soggetto "agitato" ha creato problemi per motivi non ancora chiari

Momenti di tensione ieri mattina intorno alle 10 al punto di ascolto dell'Antoniano, in via Guinizzelli: un uomo ha infatti aggredito e preso a schiaffi il responsabile della sicurezza per ragioni ancora da chiarire.

All'arrivo della Polizia, chiamata non appena la situazione si è fatta "calda", il responsabile di questi atti di violenza è stato identificato in un uruguayano classe '81, quindi 36enne, mentre il vigilante è un gambiano del '90. Entrambi si sono rifiutati di sottoporsi a cure mediche. Sul posto il 118. 

L'identificazione ha portato alla luce la notifica di una denuncia per furto aggravato dichiarata in data 12 aprile 2017 dai Carabinieri di Castel d'Aiano, relativa al furto di un portafogli contenente 200 euro. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Prima dobbiamo rendergli gli sberloni che ha elargito alla guardia, poi messo su una canoa a due remi in mare aperto. Ovviamente i generi di conforto: pane e acqua.

  • Cosa aspettano a ricacciarlo al suo paese ? che uccida qualcuno ?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bologna sede del Centro Meteo Europeo: arriva la conferma ufficiale

  • Cronaca

    Antoniano, restyling per la mensa: '130 pasti per chi ha bisogno'

  • Economia

    Moda, l'ex patron La Perla lancia "Fashion Research Italy"

  • Cronaca

    Crevalcore, incendio sui binari: ripartono i treni, ritardi fino a 50 minuti

I più letti della settimana

  • Un nuovo supermercato Lidl in via di Corticella: 2 piani e 100 posti auto

  • Incidente a Molinella, gravissima una 25enne: paura per un bimbo

  • Scossa di terremoto nella notte con epicentro nella zona di Castel del Rio

  • 'In Italia bisogna alzare la voce': show al Pronto Soccorso, 37enne in manette

  • Centro storico: seguita, rapinata e molestata, 18enne finisce al Maggiore

  • Sciopero nazionale di 4 ore: bus e treni a rischio il 26 giugno

Torna su
BolognaToday è in caricamento