Schiaffi al vigilante dell'Antoniano: l'autore aveva già una denuncia

Ieri mattina intorno alle 10 Polizia e 118 in via Guinizzelli: nessuna grave conseguenza, ma un soggetto "agitato" ha creato problemi per motivi non ancora chiari

Momenti di tensione ieri mattina intorno alle 10 al punto di ascolto dell'Antoniano, in via Guinizzelli: un uomo ha infatti aggredito e preso a schiaffi il responsabile della sicurezza per ragioni ancora da chiarire.

All'arrivo della Polizia, chiamata non appena la situazione si è fatta "calda", il responsabile di questi atti di violenza è stato identificato in un uruguayano classe '81, quindi 36enne, mentre il vigilante è un gambiano del '90. Entrambi si sono rifiutati di sottoporsi a cure mediche. Sul posto il 118. 

L'identificazione ha portato alla luce la notifica di una denuncia per furto aggravato dichiarata in data 12 aprile 2017 dai Carabinieri di Castel d'Aiano, relativa al furto di un portafogli contenente 200 euro.