Monghidoro, stroncato un albero dedicato ai Caduti: "E' una vigliaccata di qualche delinquente"

Duro attacco del sindaco: "Presento formale denuncia ai carabinieri per rintracciare i responsabili"

"Non è una ragazzata, è qualcosa di più e adesso presenterò anche formale denuncia ai carabinieri". Il sindaco di Monghidoro Barbara Panzacchi spiega così, a BolognaToday, quanto accaduto la notte scorsa lungo viale delle Rimembranze, dove qualcuno, molto probabilmente con un'accetta, ha tagliato uno dei cipressi in ricordo ai Caduti della Prima Guerra Mondiale.

"Di quanto accaduto mi hanno avvisato gli esponenti dell'associazione che si prende cura  anche di quegli albergi - spiega il sindaco - Parliamo di un viale alberato inaugurato lo scorso novembre, dove prima c'erano dei pini deidicati ai Caduti, ma molti ormai erano ammalati  e li abbiamo sostituiti con dei cipressi. Questi, essendo piccoli, sono legati a dei pali di legno, e qualcuno la scorsa notte ha ben pensato di segarne uno. E' una vigliaccata, non si tratta di qualche ragazzino ma di qualcuno che in piena notte è andato fin lì con quell'intento".

Poi, rivolgendosi direttemente all'autore, o autori dei reati, Panzachi attacca: "Se pensate in questo modo di colpire l'Amministrazione Comunale state perdendo il vostro tempo perché di certo non ci facciamo intimidire da vili e così ignobili personaggi. Se pensate di colpire i volontari che stanno dedicando il loro tempo e fatica più volte alla settimana per annaffiarli e manutenerli con cura ed attenzione visto quello che rappresentano, perdete nuovamente il vostro tempo perché continueranno con più forza e convinzione di prima. L'unico vero spregio lo avete fatto ai caduti della Prima Guerra Mondiale e questo basta ad identificarvi come dei delinquenti senza alcun rispetto per coloro che hanno sacrificato la loro vita". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento