Una bomba al Centro Commerciale Pilastro: evacuato dopo la chiamata anonima

E' accaduto martedì sera poco prima della chiusura e sono intervenuti sia i Vigili del Fuoco che i Carabinieri: dall'altra parte del telefono la voce di uno straniero

L'altro ieri, martedì 22 agosto, il Centro Commerciale Pilastro di via Pirandello è stato evacuato dopo una telefonata anonima che allertava della presenza di una bomba all'interno della struttura

La chiamata è arrivata alle 19.00 e dal centralino, casualmente, è stata dirottata al reparto gastronomia: una voce maschile con accento straniero diceva che nel centro commerciale era stato introdotto un ordigno che entro 10 minuti sarebbe esploso e quindi si è proceduto all'evacuazione e alla chiusura anticipata dei negozi, in concomitanza con l'arrivo dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco.

I controlli sono ternimati alle 21 e la minaccia si è rivelata infondata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Elezioni regionali Emilia Romagna, risultati definitivi Bologna, comune per comune

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

Torna su
BolognaToday è in caricamento