Una bomba al Centro Commerciale Pilastro: evacuato dopo la chiamata anonima

E' accaduto martedì sera poco prima della chiusura e sono intervenuti sia i Vigili del Fuoco che i Carabinieri: dall'altra parte del telefono la voce di uno straniero

L'altro ieri, martedì 22 agosto, il Centro Commerciale Pilastro di via Pirandello è stato evacuato dopo una telefonata anonima che allertava della presenza di una bomba all'interno della struttura

La chiamata è arrivata alle 19.00 e dal centralino, casualmente, è stata dirottata al reparto gastronomia: una voce maschile con accento straniero diceva che nel centro commerciale era stato introdotto un ordigno che entro 10 minuti sarebbe esploso e quindi si è proceduto all'evacuazione e alla chiusura anticipata dei negozi, in concomitanza con l'arrivo dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco.

I controlli sono ternimati alle 21 e la minaccia si è rivelata infondata. 

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

I più letti della settimana

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento