Piazzola sospesa per due giorni: gli ambulanti fanno irruzione in Consiglio Comunale

Un'iniziativa di Coldiretti al posto del mercato. Se una soluzione non si troverà "Non li facciamo lavorare", infine i vigili hanno chiuso l'aula

Tensione nell'aula del consiglio comunale, dopo l'interruzione da parte degli ambulanti della Piazzola che hanno messo in atto una protesta per l'interruzione del mercato l'ultimo week end di settembre. Infine i vigili hanno chiuso l'aula. 

A una prima interruzione, durata circa mezz'ora, ne è seguita una seconda, dopo l'intervento di Marco Piazza (M5s), incentrato sulle "giuste ragioni" dei commercianti, e al quale i manifestanti hanno rumorosamente applaudito, così quando la presidente Luisa Guidone (Pd) ha sottolineato che questo comportamento è vietato dal regolamento, è ripartito il battibecco e Guidone, per due volte, è arrivata a chiedere alla Polizia municipale di "far defluire gli ospiti, perchè non è possibile continuare in questo modo".

"Vogliamo proprio vedere come fate", rispondono gli ambulanti, e i vigili hanno riportato la calma in aula parlando con i manifestanti. "Tenete 340 famiglie a casa dal lavorare", lamentano i manifestanti, "il 30 ce le pagate voi le tasse?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una ventina di minuti, Guidone annuncia la convocazione di una riunione dei capigruppo. Tornando a Piazza, il consigliere grillino sottolinea che l'iniziativa di Coldiretti, che si svolgerà in piazza VIII Agosto al posto della Piazzola, "e' lodevolissima ma non si capisce perchè debbano essere gli ambulanti della Piazzola a farne le spese". Piazza presenta quindi un odg che impegna la Giunta a "trovare una soluzione a questa situazione a dir poco incresciosa": altrimenti per Piazza il Comune dovrebbe esonerare gli ambulanti dal pagamento delle imposte per i due giorni di mancato mercato. Se una soluzione non si troverà, tra gli ambulanti si promette battaglia: "Venerdiì quelli della Coldiretti non li facciamo lavorare", dice qualcuno. (dire)

Guarda il video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento