Aggredita sotto casa la custode del Giardino S. Leonardo: in ospedale con le costole rotte

Non si faceva vedere da qualche giorno: è stata ricoverata con bacino e costole rotte

Foto FB

Tutti la conoscono come "signora Anna": per un ventennio ha custodito il giardino San Leonardo in zona universitaria con l'associazione "La Formica" da lei fondata fino all'inizio dello scorso anno, quando è subentrato il Comitato Piazza Verdi. 

Vispa e battagliera nonostante gli 89 anni suonati, Anna Carati non si faceva vedere da qualche giorno: qualcuno ha bussato alla sua porta, ma lei non ha aperto, così sono stati allertati i Vigili del Fuoco ed è stata chiamata l'ambulanza del 118. 

Da quanto si apprende, sarebbe stata aggredita sotto casa riportando bacino e costole rotte. Delle indagini si occupano i Carabinieri. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Merola, invece di lanciare Padoan , che tanto non conti una...., preoccupati di Bologna che con la tua connivenza mascherata da tolleranza avete ridotto cosi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corteo Giornata del rifugiato: anche la sindaca di Barcellona a fianco dei collettivi

  • Cronaca

    Prostituzione: sottomesse con rituali e tagli sul petto, in manette due sfruttatori

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Irnerio: giovane investito da un bus

  • Scuola

    Maturità, i ragazzi dopo la prima prova: "Tracce prevedibili, è andata bene"

I più letti della settimana

  • FOTONOTIZIA. Alberto Angela sulla Torre degli Asinelli

  • Poliziotto suicida in Questura: trovato morto nel suo ufficio

  • Trovato morto l'agente immobiliare scomparso da Sasso Marconi

  • Il nuovo bike sharing "Mobike": come funziona, i mezzi, le tariffe

  • Schianto auto-scooter a Monte San Pietro: morto un 46enne

  • Incidente mortale tra Suv e scooter, Monte San Pietro piange Mirco Ricci

Torna su
BolognaToday è in caricamento