Anziani in case protette, il Comune aumenta l'assegno di sostegno

Una settantina di ospiti arriveranno al minimo Inps di 545 euro al mese

Da gennaio gli anziani che vivono nelle case protette di Bologna e che sono ancora autonomi avranno più soldi in tasca. Il Comune ha infatti deciso di aumentare il contributo di sostegno per le proprie spese personali del 33%, arrivando al minimo Inps di 545 euro al mese.

La decisione, assunta dalla Giunta Merola, riguarderà in particolare "70 anziani con buona autonomia funzionale accolti nelle strutture che favoriscono le capacità degli ospiti, come gli appartamenti protetti", per i quali appunto "si incrementa la quota di reddito che rimane ogni mese nelle loro disponibilità". La delibera, spiegano da Palazzo D'Accursio, "interviene sul sistema di sostegno economico basato sull'Isee rivolto a coloro che sono accolti nelle case di riposo o strutture analoghe".

Introdotto due anni fa, il Comune ora ha deciso di apportare alcuni correttivi. "Consideriamo questo adeguamento necessario per garantire una tutela ancora maggiore a questi cittadini- spiega l'assessore al Welfare del Comune, Giuliano Barigazzi- e per consentire più equità e più efficacia dei nostri interventi".

I 70 anziani in questione, dunque, "da gennaio potranno contare sul minimo Inps, pari a 545 euro al mese", con un incremento del 33% rispetto alla quota precedente, "coerentemente con le valutazioni del servizio sociale". Lo stesso riconoscimento economico sara' garantito anche alle coppie nelle quali un solo coniuge sia ospite di una struttura residenziale. Se la persona a domicilio è senza reddito o con una quota inferiore al minimo Inps, il Comune assicura il contributo per evitare che le spese per l'assistenza mettano l'anziano in condizione di indigenza. In questo modo, spiega Palazzo D'Accursio, "si risolve l'inefficacia dell'Isee nel descrivere la situazione economica dei coniugi separati dal ricovero in struttura". (San/ Dire)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in farmacia: coltello alla gola al dipendente, fugge con un migliaio di euro

  • Cronaca

    Aggredisce netturbino sul Crescentone, poi fugge a bordo del furgoncino dei rifiuti

  • Cronaca

    Crisi Bologna Fc, croci con nomi dirigenza rinvenuti a Casteldebole

  • Cronaca

    Un arsenale di residuati bellici in cantina: la scoperta durante lavori in condominio

I più letti della settimana

  • Lavoro, invalidi e categorie protette: l'aeroporto Marconi cerca personale per ufficio merci

  • Grosso cinghiale semina il panico al parco: abbattuto dopo ore di ricerca

  • Pestati dal gruppo, tassista e spazzino in ospedale: "Colpito con calci, pugni e spranga"

  • 'Raggio verde' abbaglia pilota EasyJet: il responsabile rischia grosso

  • Nuova apertura a Bologna, arriva la birreria bavarese Löwengrube

  • Neve in arrivo e temperature giù, in campo spazzaneve e spargisale

Torna su
BolognaToday è in caricamento