Furti in casa ad Argelato, malviventi arrestati in flagranza

Recuperata la refurtiva, assieme ad armi e arnesi da scasso

Due persone sono state arrestate ad Argelato, colte in flagranza dopo aver commesso un furto in appartamento. Si tratta di un 20enne G.M., e un 23enne D.M., entrambi cittadini albanesi. Il più grande, pregiudicato, risulta anche rientrato illegalmente sul territorio nazionale.

I due sono stati presi nella serata dello scorso 2 aprile. Addosso a loro gli agenti della V sezione della Squadra Mobile della Polizia hanno trovato anche arnesi da scasso e qualche coltello, oltre alla refurtiva appena trafugata dalla casa 'visitata', monili in oro, preziosi, gioielli e orologi di valore. Portati in tribunale per direttissima ora entrambi sono in carcere alla Dozza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 200 persone evacuate

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento