Imola, ladra viene scoperta sul fatto: tenta il furto nonostante sia incinta

Due giovani ladre 'pizzicate' in un appartamento. Quando hanno messo le manette a una delle due i militari si sono accorti che la ragazza era in avanzato stato di gravidanza

Foto Google Maps

I Carabinieri di Imola hanno arrestato due ragazze, una 22enne e una 28enne per tentato furto aggravato in concorso in abitazione, ai danni di un imolese residente in via Bellaria che si trovava in casa al momento dei fatti. 

LA SORPRESA: UNA DELLE DUE E' INCINTA. I Carabinieri, una volta sopraggiunti dopo la chiamata della proprietaria di casa, hanno notato che la 28enne era in avanzato stato di gravidanza. All’arrivo degli uomini in divisa, la 22enne e la 28enne (la prima cittadina serba e la seconda croata) sono finite in manette, non solo per il tentato furto, ma anche per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e a seguito di un ordine di carcerazione.

Il provvedimento era stato emesso un paio di settimane fa dall’Autorità Giudiziaria di Perugia nei confronti della 22enne, e dall’Autorità Giudiziaria di Padova nei confronti della 28enne, in entrambi i casi per scontare una pena, rispettivamente, di tre e sei anni di reclusione, per reati contro il patrimonio.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna le due donne sono state tradotte in carcere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • incinta? zingara per forza...non ci vuole il mago silvan...

  • e dopo una permamenza di magrebini al top dei reati predatori si apprestano al sorpasso le etnie slave, rom compresi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Decapitata banda di predoni: feroci rapine in villa e auto 'cannibalizzate'

  • Cronaca

    Attentato Manchester: new jersey anche per le feste di strada

  • Cronaca

    'Obama a Bologna tra fan adoranti': la 'cantonata' del Daily Mail

  • Cronaca

    Caccia a Igor, a Molinella incontro cittadini/forze dell'ordine

I più letti della settimana

  • Incidente a Medicina: scontro tra auto, tre morti

  • EasyJoint, la “marijuana legale” arriva a Bologna: ecco dove comprarla

  • Rapine e pestaggi in San Donato, smantellata baby-gang: 'Sistema brutale'

  • 'Arancia meccanica' in via San Donato, rapinata e molestata in casa

  • Sul bus in via Murri senza biglietto, arrestata per resistenza

  • Stressato dal traffico scende armato: non lo sa, ma se la prende con dei poliziotti

Torna su
BolognaToday è in caricamento