Montagnola, a spasso con un sacco pieno di 'erba': un arresto

Un giovane fermato con droga e contanti mentre camminava sulla scalinata del Pincio. Addosso droga e contanti

Lo hanno notato mentre risaliva la scalinata del Pincio con appresso un sacchetto marrone, e quando ha iniziato a correre lo hanno inseguito. Così la Polizia ha arrestato un uomo ieri pomeriggio, verso le 18, dopo un inseguimento nel parco della Montagnola. Il ragazzo non appena visti gli agenti, ha tentato la fuga, dirigendosi verso l'interno del parco, in particolare in direzione dell'asilo. 

Gli agenti però lo hanno bloccato, e ispezionando il sacco scuro che il giovane si portava appresso, hanno rinvenuto otto involucri sigillati di marijuana, per un peso complessivo di poco più di 85 grammi. Addosso, l'uomo aveva altri 10 grammi scarsi, assieme a 75 euro in banconote. Identificato, il giovane è risultato essere B.D., cittadino gambiano di 20 anni. Per il ragazzo sono scattate le manette, e oggi sarà processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento