In viale Filopanti con lo scooter rubato: bloccato, resiste all'arresto

Portava a mano uno scooter che era stato rubato il mese scorso. Fra i precedenti anche reati legati all'immigrazione: è stato rilasciato questa mattina

All'una di questa notte una volante della Polizia ha notato un uomo che camminava lungo viale Filopanti direzione San Donato, portando a braccio uno scooter che evidentemente non andava in moto. Gli agenti hanno accostato con l'intenzione di controllarlo, ma il ragazzo (risultato poi essere cittadino tunisino classe 1990 e irregolare sul territorio) ha fatto resistenza, bloccando la portiera della volante con la ruota del motorino, per impedire che i poliziotti scendessero. Dopo poco però un agente è comunque uscito dalla volante, e l'uomo a quel punto ha gettato il motorino e si è dato alla fuga. 

Una volta fermato, a poca distanza, il giovane è stato identificato, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione. Il ragazzo è risultato avere precedenti per reati contro il patrimonio e in fatto di immigrazione. Scarcerato dopo qualche ora, l'uomo è stato messo però a disposizione dell'ufficio immigrazione per l'irregolarità sul territorio nazionale. Il motorino, di marca Kymco. era stato rubato a gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento