Vandalizzato il cartello dedicato ai martiri delle Foibe, Bignami ripulisce la scritta

Questa mattina il deputato Galeazzo Bignami e il forzista Sangiorgi, hanno rimosso la scritta documentando tutto in un video

"W Tito" è la scritta comparsa ieri  su un cartello stradale dedicato ai martiri della foibe, a San Lazzaro di Savena. Un'azione non passata inosservata, e subito denunciata pubblicamente dal coordinatore della sezione locale di Forza Italia, Alessandro Sangiorgi: "E' assurdo - commenta a BolognaToday - che si assista a simili episodi di inciviltà. Abbiamo chiesto all'amministrazione comunale di provvedere alla cancellazione della scritta immediatamente, ma visto che il giorno dopo era ancora lì, abbiamo provveduto autonomamente".

Questa mattina, infatti, il deputato Galeazzo Bignami e il forzista Sangiorgi, hanno rimosso la scritta documentando tutto in un video, chiedendo anche che le autorità visionino le telecamere di videosorveglianza installate nella zona, per risalire ai responsabili dell'atto vandalico: "Un gesto infame e ignobile - spiega Galeazzo Bignami - e visto che nessuno ha cancellato subito quella scritta lo abbiamo fatto noi”.

SCRITTE CANCELLATE DA BIGNAMI E SANGIORNGI: GUARDA IL VIDEO 

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento