Auto perennemente sulla ciclabile: 'Ciclisti in pericolo e anche insultati'

La segnalazione da Porta Sant'Isaia: "E' pericoloso ed è stato più volte segnalato all'URP. Quanto l'istituzione si preoccupa della salute dei cittadini?"

La pista ciclabile ci sarebbe anche, ma è perennemente occupata dalle auto: la segnalazione arriva da Porta Sant'Isaia, nei pressi del liceo Malpighi, e la situazione è molto pericolosa per i ciclisti che rischiano sistematicamente di essere travolti dai veicoli che svoltano a sinistra e che spesso e volentieri non utilizzerebbero neppure la freccia. 

«Segnalo per l'ennesima volta la situazione di criticità nel pezzetto di ciclabile di porta Sant'Isaia - denuncia la cittadina L.H.- che molto spesso è occupata da auto, soprattutto in concomitanza con l'uscita da scuola del vicino Liceo Malpighi. Non solo. La pista che dovrebbe essere riservata ai ciclisti è sovente occupata anche da mezzi per il carico/scarico, merci e persone. In definitiva è quasi sempre inutilizzabile con grave pericolo per i ciclisti, costretti ad andare sula corsia riservata alle auto che svoltano a sinistra e che spesso non lo segnalano neppure». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ho già fatto presente più volte sia all'URP che al Quartiere Porto-Saragozza la situazione senza risultati apprezzabili. Mi chiedo se noi ciclisti abbiano solo doveri e non diritti. In particolare accade, quando faccio notare agli automobilisti che stanno occupando la ciclabile, di essere insultata in modo violento. Questa è la dimostrazione  non solo dell'ineducazione delle persone ma anche di quanto l'istituzione si preoccupa della salute dei cittadini , in questo caso ciclisti, che non sono tutelati nei loro percorsi». 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento