Educatore denuncia disservizio a bimbo disabile e viene richiamato: blitz per difenderlo

Blitz di USB ieri a Palazzo d'Accursio durante il Consiglio Comunale: Marco Martucci rischierebbe di perdere il lavoro per aver denunciato la mancanza di un servizio

Blitz di Usb in Consiglio comunale, al grido di "vergogna, vergogna", per la vicenda del delegato sindacale che ha denunciato la vicenda del bimbo disabile e senza trasporto in un centro estivo al quartiere Porto. L'educatore, Marco Martucci, secondo il sindacato, ora rischia il suo posto alla cooperativa 'Quadrifoglio' per aver ricevuto un richiamo formale da parte della coop. Il giovane aveva denunciato in un articolo la mancanza del servizio per il bambino costretto sulla sedia a rotelle., servizio che è arrivato solo dopo tale denuncia.

LICENZIARE UN LAVORATORE PER COPRIRE UN DISSERVIZIO? "Pur di coprire un disservizio - hanno gridato in aula i rappresentanti del sindacato di base - il Comune e' disponibile a fare licenziare un lavoratore. O rettificate o diventa un macello". Sotto accusa sono quelle che Usb definisce "menzogne", cioe' la nota con cui Palazzo D'Accursio ha replicato alla denuncia di Martucci, apparsa sul blog dell'educatore. Nel comunicato del Comune viene definita del tutto "falsa" la denuncia dell'educatore, "secondo il quale a un bambino disabile del quartiere Porto sarebbe stato negato il trasporto al centro estivo".

In realta' secondo la versione dell'amministrazione il servizio non sarebbe stato negato ma l'intero episodio sarebbe solo il frutto di una incomprensione con la famiglia.

Al fianco di Usb si e' mosso il consigliere M5s Marco Piazza, autore anche di una domanda venerdi' scorso al question time, a cui la madre del bimbo ha confermato in pieno la versione del sindacato: "aveva appreso dal quartiere che il servizio di trasporto non era disponibile". Il Consiglio comunale e' stato interrotto per una decina di minuti e la ventina di dimostranti hanno potuto interloquire con l'assessore all'Istruzione Marilena Pillati.

Fonte Dire

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Dramma a Pianoro: 50enne trovato morto in albergo

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Ludopatia e chiusura centri scommesse: "Costretto a licenziare, ora disoccupato anche io"

Torna su
BolognaToday è in caricamento