Via Irnerio insicura, Bernardini: "Banchine concausa di molti incidenti, togliamole"

Insieme Bologna dopo l'incidente di ieri: "Cosa deve ancora accadere in Via Irnerio per capire la pericolosità delle banchine, collocate al centro della arteria, che costituiscono una vera e propria barriera architettonica alla viabilità tutta?"

Ieri l'ennesimo incidente in via Irnerio e un giovane investito da un autobus. Oggi l'appello di Insieme Bologna di Manes Bernardini: "Troppi incidenti, anche mortali. Togliamo le banchine, la realtà di Via Irnerio racconta una pericolosità intrinseca di quella strada per tanti pedoni e veicoli".

Insieme Bologna lancia, così, l'ennesimo appello al senso di responsabilità dell’Assessore alla mobilità Irene Priolo affinché affronti il problema in modo risolutivo. "Cosa deve ancora accadere in Via Irnerio per capire la pericolosità delle banchine, collocate al centro della arteria, che costituiscono una vera e propria barriera architettonica alla viabilità tutta? -
si chiedono all'unisono i rappresentanti di Insieme Bologna -

Una politica amministrativa seria e responsabile si sarebbe già attivata per fare tornare via Irnerio una strada sicura. Ma, per alcuni assessori, ammettere gli errori del passato e fare marcia indietro è uno sforzo eccessivo. Così facendo, però, si perpetua in scelte sulla mobilità sbagliate e contrastate a più voci dai residenti, commercianti e utenti della stessa Tper".
Per questo Insieme Bologna ribadisce la necessità di togliere definitivamente quelle " banchine" assurde e a ripristinare un po di sana normalità alla circolazione, già congestionata di suo, di Via Irnerio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento