Ladri scatenati nella notte: boato, poi assalto a tre bancomat

In due casi il colpo è riuscito. Gravi danni dalle esplosioni, residenti svegliati

Due bancomat fatti saltare e un terzo nel mirino dei ladri, che però non sono riusciti nel loro intento. Esplosioni nella notte, dove bande di 'bancomattari' hanno preso di mira diverse filiali di provincia.

Tutti i colpi sono stati portati tra le tre e le quattro del mattino, in diversi comuni. Particolarmente colpita la zona dell'Appennino. Intorno alle tre infatti a Sasso Marconi è la filiale di Emilbanca a essere danneggiata dalla consueta tecnica della 'marmotta': uno scatolotto di esplosivo fatto passare dentro l'emettitore di banconote, per poi scardinare lo sportello e prendere il denaro.

Esplosione a Pian di Venola: "marmotta" al bancomat, 10mila euro in strada

Tre quarti d'ora dopo un altro episodio, a Porretta Terme. Anche la banca è la stessa, così come la tecnica usata. Qui i Carabinieri, intervenuti richiamati dalle esplosioni e dalle chiamate dei residenti, hanno recuperato una parte del bottino disperso in strada. In entrambi i casi l'ammontare del denaro rubato è da quantificare. Non è la prima volta in tempi recenti che si registrano episodi di furti ai danni di bancomat. Pochi giorni fa a Pian di Venola, un altro bancmat era stato preso di mira, mentre è dall'inizio del mese che gli sportelli della provincia sono sotto tiro nei weekend.

Un terzo tentativo si è registrato a Calcara di Calderara, nella 'Bassa'. Qui però qualcosa per i 'bancomattari' è andato storto e il colpo non è riuscito: i ladri sono fuggiti lasciando il fagotto inesploso. Sui fatti stanno indagando le compagnie di Vergato e Borgo Panigale, oltre al nucleo Radiomobile. Particolarmente utili potrebbero essere le eventuali immagini riprese dalla telecamere di sorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento