Bazzano: esplosione nella notte, 'marmotta' fa saltare il bancomat

Un boato ha svegliato i residenti. Sportello automatico fatto esplodere con la tecnica della marmotta

Brutto risveglio per i residenti di Bazzano, Valsamoggia, poco dopo le 4.30 di questa notte. Il bancomat Banco di San Geminiano e San Prospero di via Circonvallazione sud è stato fatto esplodere ed è andato completamente distrutto. 

Sul posto sono arrivati i Carabinieri della stazione che hanno ipotizzato che la banda che h agito possa essere composta da tre persone. In via di quantificazione il bottino. Per far saltare lo sportello automatico è stata utilizzata la tecnica della “marmotta”, un parallelepipedo artigianale di metallo collocato all'interno dell'erogatore di banconote. I militari hanno avviato le indagini e stanno esaminando le telecamere di sorveglianza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento