Truffe e traffico internazionale di auto: 16 anni di carcere per un 43enne

I carabinieri lo hanno arrestato a Bentivoglio e lo hanno 'accompagnato' alla Dozza

Associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe aggravate, estorsioni, ricettazioni e riciclaggio internazionale di autovetture e altri mezzi di locomozione, mediante l’utilizzo di assegni provento di furto e ricettazione. Questi i reati dei per i quali un 43 originario di Foggia e residente a Bentivoglio dovrà scontare 16 anni e 7 mesi di carcere.

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica, presso il Tribunale Ordinario di Pesaro arrestandolo giovedì pomeriggio e 'accompagnandolo' alla Dozza. 

Per lui anche una multa di 4.196 euro e a un’interdizione di 5 anni dai pubblici uffici.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Buona galera, pirla!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Decapitata banda di predoni: feroci rapine in villa e auto 'cannibalizzate'

  • Cronaca

    Attentato Manchester: new jersey anche per le feste di strada

  • Cronaca

    'Obama a Bologna tra fan adoranti': la 'cantonata' del Daily Mail

  • Cronaca

    Caccia a Igor, a Molinella incontro cittadini/forze dell'ordine

I più letti della settimana

  • Incidente a Medicina: scontro tra auto, tre morti

  • EasyJoint, la “marijuana legale” arriva a Bologna: ecco dove comprarla

  • Rapine e pestaggi in San Donato, smantellata baby-gang: 'Sistema brutale'

  • 'Arancia meccanica' in via San Donato, rapinata e molestata in casa

  • Sul bus in via Murri senza biglietto, arrestata per resistenza

  • Stressato dal traffico scende armato: non lo sa, ma se la prende con dei poliziotti

Torna su
BolognaToday è in caricamento