Truffe e traffico internazionale di auto: 16 anni di carcere per un 43enne

I carabinieri lo hanno arrestato a Bentivoglio e lo hanno 'accompagnato' alla Dozza

Associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe aggravate, estorsioni, ricettazioni e riciclaggio internazionale di autovetture e altri mezzi di locomozione, mediante l’utilizzo di assegni provento di furto e ricettazione. Questi i reati dei per i quali un 43 originario di Foggia e residente a Bentivoglio dovrà scontare 16 anni e 7 mesi di carcere.

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica, presso il Tribunale Ordinario di Pesaro arrestandolo giovedì pomeriggio e 'accompagnandolo' alla Dozza. 

Per lui anche una multa di 4.196 euro e a un’interdizione di 5 anni dai pubblici uffici.

Potrebbe interessarti