Bentivoglio 'marmotta' esplosiva al bancomat: bottino ricco

I locali sono stati seriamente danneggiati. I ladri sono fuggiti a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata

Il bancomat 'saltato'

L'esplosione ha fatto sobbalzare i residenti di San Marino di Bentivoglio questa mattina alle 4.30 circa, quando sono stati chiamati i Carabinieri. 

Il bancomat della Emilbanca, in Via di Mezzo di Saletto, è stato fatto esplodere con la tecnica della "marmotta esplosiva", il parallelepipedo in ferro, costruito artigianalmente e riempito di polvere pirica, delle esatte dimensioni delle aperture, che viene inserito con l'aiuto di un palanco all'interno dello sportello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I locali sono stati seriamente danneggiati e il bottino è ingente. I ladri sono fuggiti a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la madonna di San Luca uscirà per benedire Bologna, pianura e montagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 9 aprile: +443 contagi, ancora 82 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento