Bentivoglio: incontri 'hot' nell'oasi protetta, blitz della Polizia Locale

La Polizia Locale Reno Galliera che aveva ricevuto diverse le segnalazioni

Incontri clandestini, che spesso sfociavano in attività sessuali, organizzati anche tramite chat online. Lo riferisce su Facebook la Polizia Locale Reno Galliera che aveva ricevuto diverse le segnalazioni.

Il luogo scelto per gli incontro "hot" era l'oasi naturale de "La Rizza", una delle aree protette più note della Provincia di Bologna, creata all'interno della zona della ex risaia di Bentivoglio e caratterizzata da una ventina di ettari di "zona umida", popolata da svariate specie di animali e piante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nei giorni scorsi è scattato il blitz condotto da nostri agenti in borghese e auto senza insegne: due soggetti denunciati e altri quattro identificati, l'esito della operazione" fa sapere il comando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento