Biagio Carabellò, oggi compie gli anni ma ancora non si trova: "Servono i cani molecolari"

E' la sorella a dello scomparso a fare l'ennesimo appello per trovarlo, oggi che è il giorno del suo compleanno spera che qualcosa possa accadere: "Non è andato via, è senza soldi, senza nulla"

"Non riusciamo ad andare oltre via Tiarini e non ne veniamo a capo. Come è possibile sparire senza lasciare traccia? Abbiamo paura che qualcuno gli abbia fatto del male e siamo certi che non si tratti di allontanamento volontario, non ci sono i presupposti e tantomeno delle prove". La sorella di Biagio Carabellò, Susanna, non si arrende e oggi, il giorno del 46mo compleanno del fratello sparito nel nulla da Bologna ormai 25 giorni fa, si lascia andare sperando che qualcuno possa ricordare, riconoscerlo, dare qualche notizia. 

Determinata a non lasciare che le acque si calmino e che ci si dimentichi del fratello Biagio, Susanna cerca di farsi forza, nonostante l'assenza totale di notizie e il sospetto che non si stia facendo abbastanza per cercarlo: "Non so come stiano procedendo le indagini, mi dicono che potrebbe essersi allontanato volontariamente, ma non si parte senza nulla, non si parte senza soldi. Possibile che non si vada oltre via Tiarini? Siamo pieni di telecamere, ma nessuna ha ripreso mio fratello? Perchè non utilizzano i cani molecolari? Lo abbiamo cercato a Villa Angeletti, ma noi non abbiamo i mezzi per fare le ricerche come si deve. Ho paura che qualcuno gli abbia fatto del male, il quartiere Bolognina non è dei più sicuri". 

E a Villa Angeletti sono stati trovati dei pantaloni che potrebbero essere quelli di Biagio: "Un modello molto simile a quelli che portava lui. Li abbiamo trovati noi e li abbiamo consegnati ai Carabinieri, ma non abbiamo alcun elemento certo, non possiamo sapere se siano o no i suoi. Con questo ennesimo appello, in un giorno per noi importante, speriamo che qualcuno ci dica qualcosa. Ho contattato l'associazione Penelope, che aiuta i familiari degli scomparsi, e ho avuto un po' di conforto. Ma adesso ci vuole di più. Adesso bisogna trovare mio fratello"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento