Biagio Carabellò, nuovi elementi : "Passato da casa prima di sparire?"

L'avvocato Iannuccelli in attesa dell'esame dei Ris: "In casa le medicine che potrebbe aver preso quella stessa mattina e alcune macchie su cui si dovrà fare chiarezza"

Biagio felice a Sharm El Sheikh

Biagio Carabellò sarebbe passato da casa prima di sparire nel nulla il 23 novembre del 2015 e a dirlo è l'avvocato che assiste la famiglia dello scomparso, Barbara Iannuccelli: "Si fa sempre più strada l'ipotesi che Biagio la mattina della scomparsa sia ritornato a casa e da li' non sia più uscito vivo"

"Sono state ritrovate nascoste tra i suoi abiti nell'armadio le medicine che lo stesso Biagio aveva ritirato quella stessa mattina dal Poliambulatorio di via Tiarini. Dalle schede mediche risulta la sua firma e quindi la conferma del ritiro, della tipologia e della quantità dei farmaci - spiega il legale - Le medicine le abbiamo però trovate noi nascoste nel suo armadio. Inoltre, dal sopralluogo che abbiamo fatto sono emerse intorno al letto delle macchie la cui provenienza verrà chiarita dai Ris, che presto analizzeranno la stanza. Sono delle macchie a schizzo e a strascico, per così dire". 

La sorella di Biagio, Susanna Carabellò conferma il ritrovamento di queste macchie, ma tiene un atteggiamento cauto: "Preferisco aspettare le conferme di Ris prima di commentare. Potrebbe trattarsi di macchie vecchie, non lo sappiamo. Le indagini stanno andando avanti con il chiaro obiettivo di arrivare alla verità e fare giustizia. Vedo passione e professionalità in chi si sta occupando del nostro caso e sono fiduciosa e so che a breve ci daranno delle risposte". 

La storia di questa scomparsa ha molti risvolti che lo fanno somigliare sempre di più a un giallo: a partire dal ritrovamento di un testamento e l'ipotesi che sia stato falsificato (qui il confronto tra le due versioni), le accuse di occultamento e distruzione dello stesso e le indagini intorno all'amica della sua fidanzata Elisabetta Filippini (deceduta qualche anno fa a causa di una malattia e assistita proprio dalla persona sospettata). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

Torna su
BolognaToday è in caricamento