Sequestro casolare di via Stalingrado, online i profili di 236 biciclette ritrovate

Ritrovate dal personale dei carabinieri durante l'operazione nel casolare ai piedi della tangenziale

Ammonta a circa 236 il numero delle biciclette rinvenute durante l'operazione dei carabinieri nel casolare di via Stalingrado di qualche settimana fa. Dopo una attento invetario, i carabinieri informano che le caratteristiche dei modelli rinvenuti, di cui si sospetta l'origine furtiva, saranno pubblicate online attraverso il noto portale web Bologna bike watch, dove potrano essere riconosciute ed eventualmente rivendicate, presentando copia della denuncia o altri segni di riconoscimento accreditati, come a esempio -se ancora presente- il codice di marchiatura.

Assieme alle biciclette, nello spazio di via Staligrado dato in gestione a una associazione, furono rinvenuti altri materiali di sospetta provenienza, oltre che a divers persone, alcune delle quali irregolari, ospitate in ambienti dalle condizioni igienico-sanitarie precarie. Per questi fatti il presidente della associazione in quesitone è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

Torna su
BolognaToday è in caricamento