Bologna Marathon 2020: domenica 1° marzo strade chiuse e bus deviati - RINVIATA

Saranno anche in vigore i provvedimenti relativi alla domenica ecologica e quelli collegati ai T-Days

Bologna Marathon 2020 in programma in città domenica 1 marzo, con partenza alle 9.30 da via Indipendenza e chiusura in Piazza Maggiore alle 15.30. Per consentire lo svolgimento della manifestazione, sono stati adottati provvedimenti di traffico contenuti in un’ordinanza emanata dal settore Mobilità del Comune di Bologna. Saranno in vigore divieti di transito che iniziano al passaggio del primo corridore e terminano dopo il passaggio dell’ultimo.

Domenica 1° marzo saranno anche in vigore i provvedimenti relativi alla domenica ecologica e quelli collegati ai T-Days. Dal divieto di transito veicolare sono esclusi i veicoli di pronto intervento e i veicoli ufficiali di servizio al seguito della manifestazione.

La mappa di Bologna Marathon 

Ecco le strade in cui domenica 1° marzo è in vigore il divieto di transito, e le corrispondenti fasce orarie di chiusura:

• dalle 9.15 alle 10.15: via dei Mille e via Don Minzoni;

• dalle 9.15 alle 11: via Indipendenza, via Irnerio, piazza di Porta San Donato, piazza Puntoni, via San Giacomo, via Selmi, via Belmeloro, via Andreatta, via Giulio Cesare Croce, piazza di Porta San Vitale, via San Vitale, Strada Maggiore, via Fondazza, piazzetta Giorgio Morandi;

• dalle 9.20 alle 10.30: viale Pietramellara (in corrispondenza dell’attraversamento all’intersezione con via Don Minzoni), via Casarini, via Malvasia;

• dalle 9.30 alle 10.45: via Saffi (in corrispondenza dell’attraversamento all’intersezione con via Malvasia), via Vittorio Veneto, via della Crocetta, via Andrea Costa;

• dalle 9.40 alle 11.10: via della Barca, via Di Vittorio, via Grandi, via Baldini, Piazza Giovanni XXIII, via Tommaseo, via Cervantes, via Tolstoi, via Enio Gnudi, via Giotto, via Bertocchi;

• dalle 9.50 alle 12: viale Togliatti (in corrispondenza dell’attraversamento all’intersezione con via Battindarno), via Battindarno, via Emilia Ponente, Via Del Giacinto, Via Giorgione, via Agucchi, Rotonda via della Volta, via Dalla Volta, Via del Lazzaretto, rotonda 35° reggimento Fanteria Pistoia, via Terracini, rotonda Tommasina Guidi, via Manzi;

• dalle 10 alle 12.15: rotonda Pietro Bubani, via Marco Polo, rotonda Michelini, via Gagarin, via Gobetti, rotonda Langer, via Fioravanti, via Tibaldi;

• dalle 10.10 alle 12.40: Piazza dell'Unità, via Donato Creti, via Cesare Gnudi, viale della Repubblica, via Galeotti, piazza Mickiewicz, via Libia, via Masia, via Paolo Fabbri, via Palmieri, via Bentivogli;

• dalle 10.15 alle 13: via Massarenti, via Venturoli, via Azzurra, via Fossolo, viale Felsina;

• dalle ore 10.20 alle 13.15: viale Lenin, via Marx, via Due Madonne;

• dalle ore 10.15 alle 14.30: via Bondi, via Mazzini, via Masi, via Leandro Alberti, viale Oriani;

• dalle 10.30 alle 14.10: via Emilia Levante (in corrispondenza dell’attraversamento all’intersezione con via Arno e via Due Madonne), via Arno, via Bellaria, via Lombardia, via Sardegna, via Calabria, via Milano, via Mazzoni, via Firenze, via Cavazzoni, via della Battaglia, via da Palestrina, via Longo, via Alberto Mario, viale Escrivà, Via Corelli, via Benedetto Marcello, via Torino;

• dalle 10.45 alle 14.30: via degli Orti, via Dagnini, via Sigonio, via Pelizza da Volpedo, via Gaspare Nadi;

• dalle 10.20 alle 15: via Murri (in corrispondenza dell’attraversamento all’intersezione con via Di Frino e viale Oriani), via Di Frino, via Santa Chiara, e i viali interni ai Giardini Margherita (viale Massimo Meliconi, via Libero Lossanti, viale Mario Giurini, viale Rino Cristiani, viale Dante Drusiani, via Bottonelli);

• dalle 10.30 alle 15.30: viale Gozzadini (attraversamento dall’ingresso/uscita dei Giardini Margherita a Piazza Santo Stefano e il tratto da Piazza Santo Stefano a Piazza Baraccano), piazza del Baraccano, via Orfeo, via Castiglione, via Arienti, via Vascelli, viale XII Giugno, piazza dei Tribunali, via Garibaldi, via Marsili, via Urbana, via Saragozza, via Frassinago, via Sant'Isaia, Piazza Malpighi, via Ugo Bassi, via Rizzoli, piazza Ravegnana, via Zamboni, piazza Verdi, via Giuseppe Petroni, piazza Aldrovandi, via Guerrazzi, via Santo Stefano, piazza Santo Stefano, piazza della Mercanzia, via Castiglione, via Farini, piazza Galvani, via dell'Archiginnasio, Piazza Maggiore.

Negli stessi orari saranno chiuse al transito veicolare tutte le strade confluenti, con il posizionamento di transenne e la presenza di movieri. Se la strada confluente è a senso unico, sarà consentito il doppio senso fino alla prima intersezione utile a riprendere la circolazione regolamentare.

L’ordinanza di mobilità dispone anche alcuni divieti di sosta con rimozione forzata, funzionali alle esigenze della corsa e alle deviazioni dei bus. Le vie principali dove dalle 00.30 alle 16 di domenica 1 marzo sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata sono:

• via Terracini (su tutta la sede stradale e su entrambi i lati);
• via della Repubblica (da via San Donato a via Ruggeri lato civici pari);
• via Galeotti (da Piazza Mickiewicz a via San Donato)
• via Massarenti (da via Bentivogli a via Libia, lato civici pari);
• via della Torretta (dal civico 18 a via Modena e dal civico 10 a via Tartini, poiché in corrispondenza del sottopasso del ponte di via Libia sarà consentito il transito ai bus Tper).

Il divieto di sosta sarà inoltre in vigore su tutta Piazza Otto Agosto dalle 00.30 alle 17.30 di domenica 1 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

  • Coronavirus, A Bentivoglio le maschere da snorkeling diventano respiratori e protezione per i medici

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 27 marzo: i dati, comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento