Controlli in Bolognina: droga al parco e al mercato, in due occupano casa Acer

I militari dell'Arma hanno passato al setaccio le strade del quartiere: denunciati in quattro

I Carabinieri di Bologna Navile, durante una serie di controlli in Bolognina, hanno denunciato quattro persone. In due casi si tratta di reati legati alla droga, mentre in altri due casi i militari hanno proceduto per invasione di terreni ed edifici.

In particolare, un 27enne e un 37enne sono finiti nei guai per possesso di sostanze stupefacenti: il più anziano, cittadino tunisino, è stato trovato in possesso di 2,6 grammi di eroina. Inoltre, nei pressi del mercato Albani, è stato rinvenuto un involucro di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una coppia invece, 52enne l’uomo, 43enne la donna, entrambi di origini siciliane è stata denunciata per invasione di terreni o edifici, perché stavano occupando, senza alcun permesso, un appartamento dell’ACER – Azienda Casa Emilia Romagna, situato in via Pellegrino Tibaldi. I due soggetti, una volta identificati, sono stati invitati ad allontanarsi dall’edificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

  • Coronavirus, A Bentivoglio le maschere da snorkeling diventano respiratori e protezione per i medici

Torna su
BolognaToday è in caricamento