Bomba d'acqua nella 'Bassa', decine di interventi dei Vigili del fuoco

60 mm di pioggia in un'ora. Pompieri impegnati a lungo per drenare la pioggia accumulata all'Interporto, in scantinati e cantine

Sono stati circa 40 gli interventi che ieri hanno tenuto impegnati i Vigili del fuoco nei comuni di San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale e Bentivoglio, per le conseguenze di un violento nubifragio abbattutosi in una area molto circoscritta, che ha provocato numerosi allagamenti con l'acqua fino a 50 cm. In un'ora -secondo i rilevamenti Arpae- sono caduti quasi 60 mm di pioggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bomba d'acqua colpisce l'Interporto: acqua fino ai finestrini delle auto

Colpito pesantemente l'interporto, le cui piazzole di carico, inferiori al livello del terreno, hanno funto da collettore delle acque che hanno mandato in tilt i sistemi di drenaggio. I pompieri hanno lavorato fino alle tre di notte per drenare la pioggia caduta con l'aiuto delle idrovore. Altri interventi diffusi per allagamenti di cantine, scantinati, e alberi caduti in strada. Fortunatamente non sono segnalati feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento