Frana Borgo Tossignano-Fontanelice: i cittadini colpiti recuperano i beni

"Scortati" dai caschi rossi hanno potuto recuperare i beni rimasti in casa

Servizio di assistenza dei Vigili del fuoco di Bologna per i cittadini di Borgo Tossignano e Fontanelice che nei giorni scorsi hanno visto  le loro abitazioni interessate dalla frana, con notevoli danni al territorio dei due comuni. 

I residenti "scortati" dai caschi rossi hanno potuto recuperare i beni rimasti in casa. Lo smottamento ha travolto completamente un’abitazione, rendendola inagibile, e che per questioni di prevenzione, anche altre famiglie sono state evacuate dalle abitazioni limitrofe.

Il 20 maggio scorso a dare l’allarme era stato un cittadino che aveva fatto appena in tempo a lasciare l’abitazione. 

I Vigili del fuoco di Bologna sono intervenuti con i mezzi e il personale del distaccamento di Imola e Fontanelice con l’appoggio del reparto volo per ricognizioni e soccorsi. Un elicottero, si è alzato intorno alle 10:30. Attualmente si sta monitorando l’evoluzione del fenomeno e i pompieri sono impegnati nella messa in sicurezza di alcuni serbatoi di GPL travolti dallo smottamento e l’impianto fotovoltaico del tetto dell’abitazione lesionata. Presenti sul posto i sindaci di entrambi i comuni, i funzionari dei vigili del fuoco di Bologna, il Prefetto di Bologna, e i tecnici della Protezione Civile.

Borgo Tossignano: evacuate abitazioni | VIDEO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Castel San Pietro, litigi frequenti nel bar mal frequentato: giù le serrande per 7 giorni

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

Torna su
BolognaToday è in caricamento