Turismo, a Bologna 60 tour operator da tutto il mondo: "Sempre più turisti dalla Cina"

Inaugurata la 23esima edizione della Borsa internazionale del turismo

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte e dei Borghi d’Italia  – Arts and Events 100 Italian Cities, giunta quest’anno alla XXII edizione, è il più importante e consolidato evento italiano di incontro fra domanda e offerta del turismo d’arte e cultura.

La manifestazione, promossa dalla Confesercenti, quest'anno a Bologna con oltre 60 tour operator da tutto il mondo, in programma dal 30 maggio al 1 giugno. 

"Siamo lieti di ospitare la Borsa a Bologna - spiega Marco Pasi di Confesercenti Emilia-Romagna- è un evento di commercializazione del prodotto turistico italiano, delle città d'arte e dei borghi d'italia, unico a livello nazionale di questo tipo. Tutti gli anni - continua - porta tour operator da tutto il mondo: quest'anno sono 62 da 32 paesi soprattutto da Paesi a lungo raggio come come Australia, Sud Africa, Cina. Si riescono a muovere numeri rilevanti, spiega, in questi 23 anni in Emilia-Romagna abbiamo portato quasi 2200 tout operator per un volume di affari di quasi 23 milioni di euro".

Potrebbe Interessarti

  • Violenta grandinata su Bologna\VIDEO

  • Grandine sulla Piazzola: "Ci siamo salvati per il rotto della cuffia"\VIDEO

  • La Regione assume: 1300 posti di lavoro a concorso

  • VIDEO| Protesta sotto le Torri: ingresso blindato, traffico bloccato

Torna su
BolognaToday è in caricamento